Agente immobiliare
 
  • Dove sono
  • Piazza Betti nr. 47
  • 54100-Marina di Massa
 
 
  • Telefono
  • 3381249486

Il mio blog

Lunedì, 27 Giugno 2022 12:21

Come riconoscere un Agente Immobiliare Abilitato da uno non abilitato (“abusivo”)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Prima di spiegare come farlo facilmente voglio fare una premessa.

Forse non lo sai, ma spesso la persona che ti fa vedere una casa in vendita

se sei un acquirente o ti contatta chiedendoti di poter mettere in vendita la tua se sei un venditore, potrebbe non essere un Agente Immobiliare abilitato, con tutti i rischi che ciò comporta e che puoi facilmente immaginare.

Ti faresti operare da un chirurgo che non è laureato?

Spero e penso proprio di no.

E allora perché affidare una decisione tanto importante a livello economico ed emotivo come vendere o comprare una casa a chi non potrebbe farlo perché non ha i requisiti professionali per farlo?

Sappi che per essere Agenti Immobiliari Abilitati bisogna, oltre ad avere almeno un diploma di scuola secondaria superiore e aver frequentato un corso specifico approvato dalla regione di appartenenza, bisogna soprattutto aver passato un esame scritto e orale tutt'altro che facile su materie specifiche per il settore come Giurisprudenza, Estimo, Fisco, Edilizia, Urbanistica e altre ancora.

Per cui ti faccio notare una cosa molto semplice: se la persona con cui stai interagendo non ha passato o non ha voluto provare a passare questo esame, un motivo ci sarà. O no?

Tornando all’esempio del chirurgo, ma se uno non riesce a laurearsi un motivo ci sarà, per cui perché affidarsi a persone che non vogliono o non riescono a studiare ciò che è fondamentale sapere per non rischiare di fare dei grossi danni ai clienti, che siano venditori o acquirenti (o pazienti)?

Ok, fatto questo doveroso preambolo ti spiego come fare per riconoscere un Agente Immobiliare Abilitato da un "abusivo"

Il modo più semplice è chiedergli di mostrarti il famoso tesserino (patentino) che a regola dovremmo avere tutti sempre pronto da mostrare. Dico a regola perché in verità la camera di commercio non lo invia in automatico, lo invia su richiesta, motivo per cui ci potrebbero essere Agenti Immobiliari Abilitati che fisicamente questo tesserino non ce l’abbiano perché non lo hanno mai richiesto.

E allora, come si fa in questo caso?

È molto semplice, gli chiedi di mostrarti la sua visura camerale dove deve essere riportato che la persona in questione è iscritta alla camera di commercio col codice Ateco 68.31 - Intermediari nella mediazione immobiliare.

Quindi se la persona con cui state trattando, non ha il patentino, non è iscritto alla camera di commercio con il codice Ateco 68.31, semplicemente non è un Agente Immobiliare Abilitato, magari lo è stato ai tempi che furono o lo è il suo titolare (che magari non hai mai visto se non al rogito), ma lui (o lei) non lo è al momento e chissà se lo sarà mai.

Una chicca finale, per quelli che magari non danno molta importanza all’aspetto professionale della questione è che se hai trattato con una persona che non è un Agente Immobiliare Abilitato, non sei tenuto a pagargli la provvigione anche se l’affare è andato in porto e anche se al rogito è intervenuto il suo titolare Agente Immobiliare Abilitato. Se avete trattato principalmente con questi  e per esempio nel caso tu sia un acquirente: ti abbia fatto vedere la casa esponendone le caratteristiche, parlandoti di prezzo, modalità di pagamento o quant’altro allora sappi che ci sono sentenze (oltre che la legge) che indicano chiaramente che la provvigione non sia dovuta. Tanto più che per chi esercita la professione in maniera abusiva, ci sarebbero in verità anche gli estremi per una denuncia.

Concludo dicendoti che poiché hai preso la decisione giusta di servirti della consulenza di un Agente Immobiliare, visto che statisticamente l’82% dei contenziosi giudiziari post compravendita immobiliari sono tra vendite effettuate senza il suo ausilio (Fonte Centro Studi Nazionali Fiaip), allora tanto vale pagare chi può garantirti il massimo della professionalità e il minimo dei rischi (che non sono pochi).

 

P.s. Dimenticavo: Geometri, Architetti, Ingegneri, Avvocati e altri professionisti, non possono svolgere l’attività di Agente Immobiliare per incompatibilità professionale (e anche qui chiediti perché) per cui anche lì, se ti chiedessero dei soldi per la loro attività di mediazione, non sei assolutamente tenuto a darglieli.

Vito Desanguine

27 Giugno 2022

Letto 50 volte Ultima modifica il Domenica, 24 Luglio 2022 17:41

2 commenti

  • Link al commento Annabella Lunedì, 27 Giugno 2022 20:23 inviato da Annabella

    Mi sembra che tu abbia dato le informazioni utili per riconoscere gli abusivi!!!

    Rapporto
  • Link al commento Felice Caliolo Lunedì, 27 Giugno 2022 17:07 inviato da Felice Caliolo

    Letto, accettato e sottoscritto!!! #esserefiaip

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Resta in contatto

Vito Desanguine
Agente immobiliare
tel: 3381249486
ilpontileimmobiliare@gmail.com
www.ilpontileimmobiliare.it