Agente immobiliare
 
  • Dove sono
  • Piazza Betti nr. 47
  • 54100-Marina di Massa
 
 
  • Telefono
  • 3381249486

Il mio blog

Venerdì, 04 Marzo 2022 18:48

Perché è ancora fondamentale vedere le case dal vivo nell’era dei Virtual tour

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Per quanto gli annunci delle Agenzie Immobiliari siano spesso fatti utilizzando foto professionali o virtual tour (che hanno avuto un exploit durante la pandemia) vedere una casa dal vivo

era ed è ancora (e aggiungo io resterà) la soluzione migliore per prendere una decisione definitiva sull’acquistare o meno un’abitazione.

Perché?

Perché noi abbiamo 5 sensi, ma dall’avvento degli smartphone sembra che ne abbiamo solo uno: la vista.

Non è così

Solo dal vivo posso far percepire agli altri sensi quello che dovranno sopportare in caso di acquisto.

Infatti:

  • Solo sul posto posso udire i rumori (di una fabbrica nelle vicinanze, di una strada, di un esercizio commerciale, di un cane, di un vicino, ecc…) che potrei trovare insopportabili alla lunga.

  • Solo sul posto posso annusare la puzza che proviene da una discarica nelle vicinanze o al contrario il profumo della pineta vicina.

  • Solo sul posto posso toccare le pareti per vedere se sono umide.

  • Solo sul posto posso sentire l’odore di umido.

  • Solo sul posto posso rendermi conto della reale luminosità degli ambienti, perché migliorare la luminosità di un ambiente modificandone la foto è abbastanza semplice.

  • Solo arrivando sul posto posso vedere in che tipo di contesto urbano è inserito l’immobile che mi interessa, a partire dall’edificio dove è collocato (posso vedere per esempio come è tenuto) per arrivare ai negozi e ai servizi nelle vicinanze e perché no al tipo di edilizia urbana del quartiere.

Tutto questo sarebbe fondamentale già se le foto della casa che vi piace la rispecchiassero fedelmente, ma poiché questo spesso non avviene, perché quasi sempre le dimensioni reali degli ambienti si percepiscono solo sul posto, così come il reale stato di manutenzione degli immobili, ancor di più assume importanza il vedere le case dal vivo.

Ma allora le foto e i virtual tour a che servono?

Dovrebbero servire a scartare più case possibili (perché se già lì non ci piacciono, figuriamoci dal vivo) e a non far perdere tempo a tutti (acquirenti, venditori e Agenti Immobiliari), ma la verità è che ottengono l’effetto opposto finendo per creare con abili artifizi (uno fra tutti il grandangolo delle macchine fotografiche) aspettative che rimarranno puntualmente deluse durante l’ennesimo appuntamento che poteva essere evitato se le foto fossero state più realistiche.

Il problema è che i portali immobiliari premiano chi mette delle belle foto e quindi si è portati a farle per ottenere maggiore visibilità che però se da un lato aumenta le possibilità di vendita, dall’altro aumenta il rischio di visite inutili.

Solo sul posto in sintesi, potrò provare quella sensazione di benessere che rimane essere la migliore spia per capire quando la casa è quella giusta per noi.

Vito Desanguine

04 Marzo 2022

 

Letto 105 volte Ultima modifica il Domenica, 24 Luglio 2022 17:42

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Resta in contatto

Vito Desanguine
Agente immobiliare
tel: 3381249486
ilpontileimmobiliare@gmail.com
www.ilpontileimmobiliare.it